Questione Libia: l’Italia non ha obiettivi geopolitici chiari

Caso Libia emblematico: l’Italia ha da tempo rinunciato all’uso efficace dello strumento militare se non come subalterno al dettato atlantico, incapace di utilizzarlo per salvaguardare i suoi interessi nazionali. L’analisi di Giuseppe Gagliano (articolo pubblicato su www.startmag.it) “Parole parole” si intitolava una delle più celebri canzoni di Mina. Ed è proprio questa la sintesi delle iniziative politiche […]

Continua

Le scelte che l’Italia vorrebbe attuare in Libia

Tutti piani (non realistici) di Conte e Guerini sulla Libia. Il Punto di Gagliano di Giuseppe Gagliano Articolo pubblicato su www.startmag.it L’Italia evoca il cessate il fuoco per la Libia. Ma imporre il cessate il fuoco senza senza avere opzioni politiche chiare è un controsenso politico. Il commento di Giuseppe Gagliano Sul Corriere della Sera il […]

Continua

“Avremo tutti la peggio”. Intervista ad Alessandro Mangia

La caccia all’ornitorinco dietro gli ultimi 10 anni di crisi dell’Europa Intervista a Alessandro Mangia pubblicata su www.ilsussidiario.net Il funzionamento dei Trattati europei è irrazionale perché pretendono di piegare la realtà alla teoria economica (tedesca) trasformata in legge. Avremo tutti la peggio Ursula von der Leyen e la sua nuova commissione stapperanno lo spumante di fine […]

Continua

Le sorti della Libia, tra errori e assurdità di Ue e Italia

L’annuncio fatto dal generale Haftar il 22 dicembre secondo il quale le sue forze di terra sarebbero arrivate quasi a 6 km dal centro di Tripoli mentre la sua aviazione avrebbe posto in essere una serie di bombardamenti sulle infrastrutture viarie che uniscono la città a Misurata rappresenta indubbiamente un importante successo militare di Haftar. […]

Continua

Si chiama Mes. E la riforma di Conte è fatta apposta per spolpare l’Italia

Si chiama Mes, Meccanismo europeo di stabilità. Conte, in versione 1 e 2, ne ha assicurato la “riforma”. Fatta apposta per spolpare l’Italia “Così l’Europa (grazie a Conte) farà fuori le nostre banche”. Intervista di Federico Ferraù ad Alessandro Mangia pubblicata su ilsussidiario.net Si chiama Mes, normalmente viene detto fondo salva-Stati, l’acronimo sta per Meccanismo […]

Continua

Gli hacker russi e le aggressioni cyber

Come si muovono gli hacker russi, chi sono e quali obiettivi hanno. L’approfondimento di Giuseppe Gagliano In base a recentissime informative della Intelligence inglese e americana sembra accertato che cyber russi si siano travestiti da spie iraniane in modo da poter orchestrare di soppiatto attacchi ai paesi di tutto il mondo. Il cosiddetto gruppo Turla, […]

Continua

UN’AZIENDA SU QUATTRO VITTIMA DI FAKE NEWS

Un interessante articolo su quanto le fake news siano diffuse nel mondo digitale siano un grave danno (economico!) ad oggi irrisolto.

Continua

La Nuova Guerra Commerciale

Una priorità (e una emergenza!) delle nostre aziende è quella di contrastare le minacce provenienti da attori economici esterni fortemente determinati e aggressivi. Il 4 ottobre in Regione Lombardia si è tenuto l’evento IASSP “La Nuova Guerra Commerciale” per l’apertura dei lavori del Corso di Studi in Intelligence Economica. Perché abbiamo scelto l’occhio come simbolo […]

Continua

PMI italiane e protezione dati: il ritardo è drammatico

Ivan Rizzi, presidente dello IASSP, presenta il master sull’Intelligence Economica in un articolo de La Verità del 1 ottobre 2019 (www.laverita.info/il-ritardo-delle-nostre-aziende-nella-protezione-dei-dati-e-drammatico-2640802163.html)

Continua

Tutte le partite di Vivendi di Bollorè in Italia: Mediaset, Tim, Mediobanca

La guerra in Mediaset. Il dossier Tim. E il capitolo Mediobanca-Generali. Tutte le partite di Vivendi di Bollorè in Italia analizzate da Fiorina Capozzi, autrice del libro “Vincent Bolloré – Il nuovo re dei media europei”. Che cosa farà Vincent Bolloré di Vivendi in Italia su Mediaset e in Tim? In questi giorni fra Roma […]

Continua