Piero Ostellino †

Si laurea in Scienze politiche presso l’Università di Torino, si specializza in sistemi politici dei paesi comunisti. Ha fondato nel 1963  a Torino il «Centro di Ricerca e Documentazione “Luigi Einaudi”» e, nel 1964, la rivista Biblioteca della Libertà che ha diretto fino al 1970. Del Centro Einaudi è stato presidente onorario. Ha diretto dal 1990 al 1995 l’Istituto per gli studi di politica internazionale (ISPI) di Milano ed è stato membro del comitato scientifico dell’Università della Carolina del Nord. È autore di numerosi saggi di carattere storico e politico. Dal 1967 al gennaio 2015 ha scritto sul Corriere della Sera, quotidiano nel quale ha ricoperto diversi incarichi: è stato  corrispondente da Mosca dal 1973 al 1978 e da Pechino nel 1979 e 1980; inviato speciale, nonché direttore responsabile dal 1984 al 1987. È stato editorialista e titolare della rubrica settimanale Il dubbio. Dal febbraio 2015 ha scritto sul concorrente Il Giornale.