Olga Iarussi

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all’Università La Sapienza di Roma, membro del NED Community (Non-Executive Board Directors), Class 2015 di “In The BoardRoom” per membri di CdA (Valore D), “1.000 Curricula Eccellenti” della Fondazione Marisa Bellisario, membro del Talent Pool di European Women on Board (con il patrocinio della Comunità Europea), membro del “Diversity Board” dell’American Chamber of Commerce, inclusa nei “Maestri e nuove Guide” dell’Istituto Alti Studi Strategici e Politici. Sposata, ha tre figlie, due cani e vive a Milano.

Entrata in Triumph International nel 2007 come Direttore Commerciale e divenuta successivamente Amministratore Delegato per l’Italia, dal 2012 ricopre la carica di Amministratore Delegato per il Sud Europa. Triumph International è una delle più grandi aziende di biancheria intima del mondo ed è presente in oltre 120 Paesi con i marchi Triumph e sloggi. Nei mercati del Sud Europa l’azienda vanta una qualificata rete distributiva per il marchio Triumph composta da 60 punti vendita di proprietà, 25 in franchising, 100 shop-in-shop e 3.000 negozi indipendenti multi-brand e può contare sulla grande distribuzione per il marchio sloggi. In oltre dieci anni in Triumph International, ha contribuito allo sviluppo organico del canale retail e alla creazione di una rete in franchising, shop-in-shop, e e-commerce ampliando così la shopping experience, migliorando l’efficienza di tutta l’organizzazione, rilanciando il brand Triumph e trasformando il marchio sloggi in leader nella GDO. Sul fronte finanziario, inoltre, ha concorso al miglioramento del conto economico locale grazie a un incremento dei margini e a una struttura di costi più snella. Ha infine migliorato il cashflow rendendo più efficiente la rete distributiva.

Prima del suo ingresso in Triumph International, ha maturato una significativa esperienza nell’ambito Sales & Marketing all’interno di aziende leader del settore FMCG in Italia e nel mondo: dal 1989 fino al 2001 in Procter&Gamble dove arriva a ricoprire il ruolo di Responsabile Europeo Trade Marketing PetFood nell’headquarter di Ginevra e successivamente in Heinz Company prima all’interno della divisione Trade Marketing e poi nella divisione Sales per gestirne le complesse organizzazioni commerciali.