Edward Luttwack

Studia in Inghilterra alla  London School of Economics and Political Science e all’Università Johns Hopkins di Baltimora, dove riceve un dottorato in economia. Il suo primo incarico come professore è all’Università di Bath. A partire dal 2004, diventa un consulente al Centro Internazionale per gli Studi Strategici aWashington. Ha ottenuto il ruolo di consulente all’Ufficio del Ministero della difesa, il National Security Council ed al Dipartimento di Stato statunitense. È un membro del National Security Study Group del Dipartimento della Difesa americano e fa parte del Ministero del Tesoro, più precisamente dell’Istituto delle Politiche Fiscali e Monetarie. Luttwak ha contribuito alla discussione teorica sul nuovo modo di porsi degli Stati nella moderna struttura economica globalizzata e sostiene che con la fine della guerra fredda la forza militare abbia perduto d’importanza nelle relazioni tra Stati. Il libro Strategia del colpo di stato. Manuale pratico (Coup d’État: A Practical Handbook) è la sua opera più conosciuta, tanto da essere stata tradotta in 14 lingue.