Intelligence economica: nel continente africano l’Italia è la grande assente

Approfittando della attuale debolezza francese in Africa, la Germania sta attuando una postura politica offensiva con la creazione di un fondo di un miliardo di euro per promuovere gli investimenti delle PMI tedesche nel continente africano. Ebbene questo nuovo interesse della Germania per il continente africano ha trovato una risposta quasi immediata in Francia che, […]

Continua

Gilets gialli : Ascoltateli, o ve ne pentirete

Tutto è iniziato il 17 novembre scorso, quando Macron ha annunciato l’aumento della tassa sulla CO2, una misura che si voleva ecologica e che ha scatenato l’ira di tutti coloro che non possono permettersi il lusso di pensare alla fine del mondo, visto che non riescono ad arrivare alla fine del mese. Le manifestazioni hanno […]

Continua

Proteggere la nostra industria della difesa dai “vicini” europei: il caso Next Ingegneria dei Sistemi

In Italia il comparto militar-industriale cerca di rafforzarsi, in particolare con la riacquisizione del 51% di STX da parte di Fincantieri. Possiamo anche citare lo schieramento in Cina con Carnival Corporation e China State Shipbuilding Corporation (nel settore della marina mercantile), oltre alla sua alleanza con Leonardo attraverso la filiale Orizzonte Sistemi Navali Spa nell’ambito […]

Continua

Alleanze internazionali dell’Italia per acquisire autorevolezza in Europa

La bocciatura della manovra finanziaria 2019 del Governo Italiano da parte della Commissione Europea avrà il suo epilogo nella riunione Ecofin di gennaio 2019 dopo l’approvazione della manovra in Parlamento in dicembre pv in cui i ministri dell’economia e finanza dei 28 paesi aderenti alla Comunità Europea si esprimeranno formalmente sull’infrazione delGoverno Italiano alle regole […]

Continua

Alain De Benoist e il suo insegnamento: serve costruire una Europa autorevole

Vorrei vedere l’Europa farsi a sua volta minacciosa, crearsi attraverso una nuova casta che la reggerà una volontà unica, formidabile, capace di perseguire uno scopo per migliaia di anni, al fine di mettere un termine alla troppa lunga commedia della sua piccola politica. Il tempo della piccola politica è passato: ormai un secolo che si […]

Continua

L’Italia e le inquietudini economiche Russe

Il ruolo futuro della Russia nel panorama competitivo globale è strettamente correlato alla sua capacità di innovare e di creare un ambiente che sappia promuovere lo sviluppo di nuove idee. Per sostenere lo sviluppo economico futuro del Paese, innovazione e ricerca devono essere riconosciute quali priorità nazionali e destinatarie di specifiche strategie che contribuiscano alla […]

Continua

Gran Bretagna contro Ue (e la fine di uno dei due imperi)

L’Uk sta finalmente ponendo fine al “sogno” neiomperiale europeo. Ora frantumarlo da Sud, non dal mare ma dalla terra, tocca all’Italia Se c’è una cosa che deve affascinare dell’attuale leadership europea è la sua stupefacente e meravigliosa incapacità di concepirsi in termini strategici e di capacità di proiezione di forza. Ciò che, forzando il linguaggio […]

Continua

Fincantieri, i cinesi e l’accordo con la Francia

Dopo mesi di negoziati durante i quali le relazioni politiche tra Roma e Parigi sono state particolarmente tese, Fincantieri ha firmato l’acquisizione del 50% del capitale dei cantieri di STX di Saint-Nazaire nel febbraio 2018. Con questa operazione finanziaria da 59,7 milioni di euro, il gruppo pubblico di costruzione navale italiano intende porre in essere […]

Continua

CHI SAREMO? L’orizzonte demografico

Martedì 11 dicembre 2018 dalle 14:30 alle 18 circa c/o IASSP – via Vittor Pisani 6, Milano In Italia: 1,34 è la media di figli per donna (2017). Nel 2010 era di 1,46. Nel mondo: La crescita globale della popolazione è del 1,1% all’anno. Eravamo 1 miliardo nel 1800, saremo 8,4 miliardi tra 12 anni. […]

Continua

La Cina e il controllo della tecnologia legata al 5G

Non esiste alcun dubbio sul fatto che le tecnologie dell’informazione e della comunicazione sono state fino a questo momento monopolio esclusivo degli Stati Uniti. Tuttavia, come dimostra la millenaria storia delle guerre economiche tra nazioni, un nuovo competitore sta tentando di prendere la leadership tecnologica globale. La Cina infatti mira a diventare la prima potenza […]

Continua